Corso certificato Autodesk Inventor


A chi è rivolto:

Nel corso si affrontano tutti gli argomenti atti ad utilizzare il programma negli ambiti della meccanica e del design, partendo dall’interfaccia grafica e imparando a creare parti e parti in lamiera, assiemi saldati, tavole 2D, tabelle componenti e presentazioni.

In questo modo è possibile sfruttare tutte le capacità avanzate del programma e creare modelli 3d completi e coerenti dal punto di vista progettuale.

Questo corso è completo, e fornisce le basi necessarie a seguire i moduli avanzati.

Requisiti minimi: nessun requisito minimo richiesto per questo corso.

Certificazione e crediti professionali:

il corso dà diritto al conseguimento del Certificato Ufficiale Autodesk di partecipazione numerato ed internazionale! Corso consigliato anche per sostenere gli Esami per le prestigiose Certificazioni Autodesk Certified Professional per poter entrare a far parte dell’Albo degli esperti del software:

Gli unici Corsi Autorizzati al rilascio dei crediti professionali CFP sia per architetti che ingegneri su tutto il territorio nazionale. (previa autorizzazione e pagamenti dei diritti di segreteria al CNA e CNI)

Argomenti principali:

Il corso Standard parte da zero, ed accompagna gli utenti nella conoscenza piena del software fin dai primi passi: Differenze tra un sistema cad 2D ed un sistema3D, ambiente di lavoro, introduzione alle parti, , al disegno e all’ assieme, cenni sulla gestione di lamiere e saldature. Utilizzo dell’interfaccia Utente, il Browser di progetto, il Pannello Comandi, la Barra multifunzione, i menu, la barra degli strumenti; utilizzo della barra di navigazione.

Nella seconda parte si parlerà in concreto di come progettare elementi quali lamiere (con tanto di esplosi per valutare le sovrapposizioni), flange, bordi, giunzioni. Si imparerà come modellare in 3D le singole parti e gestire gli Assiemi, creare vincoli di posizionamento e dimensionamento tra le parti. Successivamente, approfondiremo la gestione dei vincoli di movimento, dei transitori e delle loro animazioni per la creazione di assiemi flessibili. Nell’ultima parte del corso si vedrà: Ambiente di disegno per le tavole, strumenti di disegno delle tavole, associatività tra modello e disegno, creazione e gestione delle viste, quotatura del progetto, distinta, bollinatura e BOM, distinte base e tutto quello che serve per documentare il progetto, rendering compresi. Per chiudere parleremo delle parti 3d standard, le viti, i dadi, le boccole, ecc. che Inventor possiede all’interno delle proprie librerie, e dei formati di scambio dati/disegno con altri software.

RICHIEDI INFORMAZIONI

la formazione è una cosa seria e avrai molte domande.
Per ricevere maggiori informazioni, compila il form sottostante.
Lasciando il recapito telefonico sarai ricontattato dal nostro staff.